Risparmio energetico di capannoni industriali

Risparmio energetico capannoni industrialiAll’interno dei capannoni industriali la temperatura dell’aria sale dal pavimento alla copertura e parimente la densità dell’aria diminuisce.

Per realizzare un sistema di risparmio energetico di capannoni industriali si prevedono delle apposite aperture, poste sulla copertura, hanno lo scopo di far uscire l’aria calda, mentre le porte e altre aperture in basso fanno entrare l’aria esterna che è più fresca rispetto a quella interna.
Attuando un sistema di questo tipo si ottiene il movimento di grandi volumi d’aria senza consumi di energia, contribuendo quindi al risparmio energetico dei capannoni.  L’energia a costo 0 è data dall’aria stessa, grazie alle differenze di temperatura e di densità tra l’alto e il basso.

Termikon, grazie alla sua esperienza nel settore della ventilazione, è in grado di utilizzare questo sistema potente e gratuito a vantaggio del vostro capannone industriale. Termikon realizza aperture in copertura e al piede di misura e forma idonee al capannone industriale, rendendo controllabile i movimenti di apertura e di chiusura mediante opportuni comandi. Grazie a questo sistema di risparmio energetico dei capannoni industriali si possono risolvere molti problemi che con le soluzioni tradizionali hanno costi di installazione, di manutenzione e di esercizio importanti.

Con una progettazione mirata l’aria in uscita lambisce la parte interna di tutta la copertura.  La temperatura di questa scende di molti gradi anche d’estate, quando l’effetto “termosifone” del tetto caldo si annulla senza consumare energia.
Questa soluzione può essere sfruttata anche nei magazzini, dove gli scaffali collocati più in alto sono sottoposti a temperature tali che possono essere sfruttati solo per merci poco sensibili al calore.  Mediante le soluzioni di ventilazione naturale questi spazi vengono  resi agibili senza problemi, a costo 0 sfruttando il risparmio energetico.
Questa soluzione di risparmio energetico è perfetta non solo per i capannoni industriali, ma anche all’interno dei reparti produttivi, dove vi possono essere posti di lavoro con temperature troppo alte.  Spesso per mantenere condizioni adeguate si ricorre a ventilazione meccanica. In molti casi sarebbe sufficiente la ventilazione naturale per una riduzione dei costi con il medesimo risultato.